Esperienze Pratiche con la Vivaxis nel Theta Healing


– – Segue a The Vivaxis Connection

 

Disclaimer: Le esperienze descritte non sono necessariamente alla portata di tutti, valutate quindi bene se è il caso di fare questa esperienza in base al vostro livello di preparazione in Theta Healing®. Come dice Vianna “ogni responsabilità dei cambiamenti che decidete di mettere in atto nella vostra vita spetta solo a voi”.

 

Praticando Theta Healing® potrete fare una serie interessante di esperienze. Anzitutto eseguite una lettura sulla vostra Vivaxis, giusto per prendervi confidenza e valutare il suo stato energetico. Se avete dei dubbi come sempre chiedete al Creatore spiegazioni.

 

Pulizia.

Anzitutto è bene rimuovere tutti i ganci psichici che possono interferire con il collegamento fra voi e la vostra Vivaxis. Se non l’avete mai utilizzata è normale che ve ne siano. Tutte le “facoltà”, tutti i canali energetici e non che teniamo in disuso hanno bisogno di essere puliti dalle “ragnatele” e allenati per funzionare a dovere.

 

Date anche il comando di rimuovere tutto ciò che limita o blocca la piena connessione con la vostra Vivaxis, quindi potete eseguire i test della risposta muscolare per verificare se la Vivaxis è satura di “energie” da ripulire.

 

Personalmente consiglio di dare il comando di rimuovere dalla Vivaxis tutte le radiazioni nocive (parte fisica) e tutte le memorie e i programmi di dolore e sofferenza che può aver raccolto. Può essere che vi troviate a veder emergere vecchie tematiche irrisolte con vostra madre (molte problematiche di connessione con la Terra affondano nel rapporto con la madre), quindi siate consapevoli che potrebbe essere tutt’altro che una passeggiata.

 

Attivazione

Quando il risultato vi soddisfa (in caso chiedete al Creatore se per voi è sicuro in questo momento accedere alla Vivaxis o se prima c’è dell’altro lavoro da fare) date il comando di accedere pienamente all’energia della vostra Vivaxis. Immaginate ora (immaginare in theta e al Settimo Piano creerà di fatto la connessione) come dalla Vivaxis risalga verso di voi un canale di luce bianca e pulita, riempire il corpo e tutta l’aura partendo dal basso. Lasciate che l’energia della Vivaxis vi compenetri e sostenga.

 

Ora i più intraprendenti potranno sperimentare come utilizzare quest’energia e cosa si può realizzare con la Vivaxis.

 

Gli effetti che nella media riscontro sono:

Subitaneo rilassamento e scarico di energie congeste dai chakra inferiori.

Riduzione dello stress e incremento della resistenza.

Pulizia energetica del tratto intestinale.

Profondo senso di radicamento e connessione al pianeta Terra.

 

Vivaxis e Tecnica Energo Vibrazionale

Chiaramente la Vivaxis potete considerarla un Campo Ordinatore localizzato nel luogo dove avete passato le prime settimane dell’infanzia. Testatela col palming – solitamente è bella carica di energia oro-tellurica. Se è pulita per attivarla basterà collegarla al cleanergy (interamente nel caso dei cleanergy 7\11 oppure la sola valvola IN se usate dei cleanergy più vecchi). In caso contrario potete utilizzare tutte le tecniche a vostra disposizione, in special modo: scioglimento di legami e pulizia degli eteri.

 

Per una conferma testate prima di attivarla lo stato dei chakra dell’ombelico e del perineo e testatela in seguito.

 

Manlio Di Donato


Informazioni su Manlio Di Donato

Manlio è un Operatore Olistico di livello trainer e Insegnante nelle Discipline Olistiche (libera professione ai sensi della Legge 14.1.2013 n. 4) specializzato in Thetahealing ®, Tecnica Energo Vibrazionale ®, e Mindfulness. Fondatore del metodo di Ricalibrazione Planetaria ®.