L’energia del pianeta nano Cerere: Il cielo incarnato nella terra


Cerere tramite Hubble

Cerere è un piccolo pianeta nano scoperto ben prima di Plutone, il 1° Gennaio del 1801, ma non venne considerato l’ottavo pianeta del Sistema Solare (All’epoca Nettuno non era ancora stato scoperto) perché a causa delle sue ridotte dimensioni fu scambiato a lungo per un asteroide. Ma nell’ultimo decennio anche Cerere ha assunto lo status di Pianeta Nano (fra parentesi è perfettamente sferico e lo si sospetta dotato di una seppur debole atmosfera). Cerere è anche l’unico pianeta nano che orbita nel Sistema Solare interno, più precisamente fra Marte e Giove.

Ma occupiamoci delle qualità della sua Essenza Energetica-Sottile, perché con Cerere abbiamo una piccola meraviglia. L’energia sottile di Cerere è speciale, è un energia che stimola la capacità di accogliere energia e densificarla, rendendola affine al corpo fisico, ancora di più Cerere è la funzione sottile che guida l’energia nel corpo e collega la coscienza al fisico. Ma sopratutto Cerere lavora molto nelle dimensioni sottili telluriche (di cui abbiamo parlato sopratutto nell’articolo “Approfondimento sulle dimensioni telluriche“) cosa che spiega bene gli effetti della sua energia che ci aiuta a incarnare nella materia tutto quello che abbiamo mosso nello spirito – l’essenza di Cerere è la coscienza che si incarna nella materia e impara a gestirla. Ancora di più Cerere è una funzione sottile che regola l’equilibrio fra energia celeste ed energia tellurica, rendendolo un eccellente chiave per ritrovare la centratura.

Spunti

In termini pratici se dopo una sessione di ricalibrazione normale, richiamiamo l’energia sottile Cerere negli stessi centri energetici ecco che abbiamo la traslazione di tutti i lavori fatti anche nelle dimensioni telluriche con tutto quello che ne consegue. Cerere non solo è ottimale in termini di equilibrio per tornare con i piedi per terra ma anche perché come già detto ci aiuta a portare a terra tutti i lavori fatti in modo più efficiente – è l’equilibrio fra energia fisica e energia mentale.


Informazioni su Manlio Di Donato

Manlio è un Operatore Olistico di livello trainer e Insegnante nelle Discipline Olistiche (libera professione ai sensi della Legge 14.1.2013 n. 4) specializzato in Thetahealing ®, Tecnica Energo Vibrazionale ®, e Mindfulness. Fondatore del metodo di Ricalibrazione Planetaria ®.