L’Energia Sottile di Mercurio


Pianeta da sempre associato alla comunicazione, per via del simbolismo con il messaggero degli Dei, ma come mostrava A. Tomatis per comunicare bisogna ascoltare(1), le corde vocali sono in grado di riprodurre le frequenze sonore che le orecchie hanno udito e decodificato correttamente. Questo fatto vale anche a livello sottile, del resto Mercurio era messaggero degli Dei e non degli uomini.. E come si ricevono i messaggi divini? In silenzio e meditazione, perché così è possibile ascoltare! MERCURIO

L’energia di Mercurio viene meno quando stipuliamo vincoli di segretezza e proibizioni nel comunicare informazioni spirituali, perché quando ci pieghiamo a tali logiche stiamo dando potere alle paure di altri esseri umani la logica del “non bisogna dirlo perché altrimenti perde potere”. Il Divino non mette segreti, semplicemente comunica con tutti ma alcuni non credono ai messaggi che ricevono, mentre altri non li sentono per mancanza di “allenamento” o di ordine mentale. Le persone che ricevono una comunicazione col Divino sono quindi solo quelli che ci credono, che decidono di parlarne apertamente e che hanno un ordine mentale adatto. È tipica spesso la credenza di alcune persone che se diffondono le “loro” informazioni qualcuno le ruberà, e per questo o per fini di business creano dei gruppi chiusi. Questa era una pratica diffusa nei secoli scorsi, ma ormai siamo ben lontani dalla necessità diffusa un tempo di nascondersi per non venire messi al rogo. Per cui è possibile senza rischi venire alla luce. Anzi farlo aiuta tutta l’umanità a crescere.

Effetti dell’Energia Oro-Mercurio

Mercurio ci aiuta a sintonizzarci sul ricevere messaggi Divini e allo stesso tempo stimola la capacità di comunicarli e in senso più ampio di trasmettere energia-informazione da un ente ad un altro, ed è primariamente un energia di ascensione che ci eleva.

È ancora di più l’istruzione per l’energia sottile di creare una risonanza verticale – di attivare processi di interscambio e relazione con le dimensioni superiori.

Nel corpo di luce attiva molte strutture, fra cui tutti i Chakra della Corona, l’asse Ajna-Nuca, e il Nuca Minore, l’asse Gola-Collo, ma anche il Plesso Solare Anteriore e il Chakra di Base. Organicamente ha una discreta risonanza con la ghiandola pineale e con la comunicazione a livello chimico nel corpo da cellula a cellula.

NOTE

(1) Alfred A. Tomatis (1920-2001) Otorinlaringoiatra di fama internazionale e inventore. Ricevette il dottorato in medicina alla facoltà di medicina di Parigi. Le sue teorie mediche alternative sull’udito sono conosciute come il Metodo Tomatis.


Informazioni su Manlio Di Donato

Manlio è un Operatore Olistico (libera professione ai sensi della Legge 14.1.2013 n. 4) Fondatore del metodo di Ricalibrazione Planetaria ®. Ha studiato Shiatsu, Thetahealing ®, Tecnica Energo Vibrazionale ®, Mindfulness, Antroposofia.