etica del lavoro olistico e bio naturale


Segue a “Ma le chiese bruciano da sole? (parte 1)” Ora quanto esposto nell’articolo precedente può essere riportato anche nei confronti della perdita di un luogo sacro, specialmente quando la perdita è dovuta a cause coincidentali (diverse insomma da una guerra che devasta quel luogo). Avrete finora pensato in molti […]

Ma le chiese bruciano da sole? (parte 2)


Oggi voglio portarvi un po’ di eretiche riflessioni, sopratutto nel tentativo di fare pulizia di una lunga e antica serie di superstizioni e paure. Le due cose vanno a braccetto si perché la superstizione è il voler vedere spiegazioni fantasiose in fenomeni sottili che nascono dai cicli del cosmo e […]

Ma le chiese bruciano da sole? (parte 1)


Ci sono delle motivazioni profondamente pratiche nell’informare una persona di che cosa avviene durante una “sessione olistica” o di una disciplina definita “bionaturale”. Queste sono sia di carattere etico e formale ma anche delle necessità che rendono reale la pratica. Ad esempio nel Thetahealing come in molte altre discipline si […]

Etica del chiedere il permesso e motivazioni del farlo in ...



Mi giunge da poco questa notizia che ha dell’incredibile: Regione Veneto riconoscere la figura dell’Operatore in Discipline del Benessere e Bio Naturali. La cosa ha dell’incredibile perché le discipline del settore olistico e bio naturale (i due termini sono sempre stati usati con identico significato) sono in Italia considerate al […]

Il Veneto con un decreto legge riconosce le Discipline del ...


Ho riflettuto a lungo se pubblicare o meno questo video, questo perchè le tematiche trattate sono delicate e possono essere facilmente fraintese. Lo pubblico quindi sopratutto per far capire che esiste una netta e fondamentale differenza fra una persona che Opera con le Energie Sottili e un “guru” o un […]

Differenze fra Operatori seri e venditori di fumo